NUOVA ZELANDA - Auckland

Il paese della lunga nuvola bianca - Tour in italiano nella terra dei Maori

  • Itinerario Combinato , Tour di gruppo , Tour guidato , Tour + Voli interni
  • 9 giorni / 8 notti
  • standard 3 / 4 stelle
  • Come da Programma

"Il paese della lunga nuvola bianca",  Aotearoa in lingua maori, è il nome che i primi indigeni polinesiani diedero alla Nuova Zelanda giungendo in questa parte remota del mondo con le loro grandi canoe dalla leggendaria isola Hawaiki, almeno 1000 anni fa. Oggi questo paese conserva moltissimo di questa sua bellissima storia e la cultura maori è parte viva e integrante della realtà contemporanea.Questo programma ci porta nella splendida natura, nella storia e nella realtà, a volte un po' magica, di un paese giovane e moderno che porterete via con voi negli occhi e nel cuore.


Chiedete al vostro promotore di fiducia estensioni prima e dopo il tour per visitare altre località neozelandesi non incluse in questo programma o per aggiungere soggiorni mare alle isole Fiji o in altre isole del Pacifico.

Dettagli

ITINERARIO: Auckland - Matamata/Hobbiton - Rotorua - Christchurch - Lake Tekapo - Wanaka - Queenstown - Millford Sound - Queenstown


1° Giorno ARRIVO AD AUCKLAND
(Mercoledì) In aeroporto vi sarà dato il benvenuto da una guida parlante italiano e sarete trasferiti in albergo. Resto del giorno a disposizione, nell'attesa che arrivino tutti partecipanti che formano il gruppo. 

2° Giorno AUCKLAND
(Giovedì) Prima colazione. Inizio del tour con la visita del Museo di Auckland, con la sua interessante collezione di arte, storia e artigianato maori e polinesiano. Successivamente si visita il prestigioso quartiere di Parnell, uno dei più antichi della città. Si continua verso il quartiere Mission Bay, famoso per le sue belle spiagge e locali alla moda. Ritornando verso il centro, si visita dapprima la zona che ha ospitato l'Americas's Cup, meglio conosciuta come "The Viaduct", e poi la Sky Tower, la torre più alta di tutto il Sud Pacifico con i suoi 328 metri. Da lì si può ammirare una vista spettacolare a 360 gradi di tutta la città e delle sue bellissime baie. Il  tour continua verso la Costa Occidentale e più precisamente nel Parco Regionale di Muriwai, con le sue selvagge spiagge di sabbia nera, la ricca vegetazione circostante e soprattutto la locale colonia di "gannet", tipici uccelli marini bianchi e neri che possono avere un'apertura alare sino a 2 metri. 

3° Giorno AUCKLAND/MATAMATA - HOBBITON/ROTORUA
(Venerdì) Prima colazione. Partenza per il magico viaggio nell'universo immaginario ce magico reato da Tolkien e reso ancor più celebre dal regista neozelandese Peter Jackson: la regione della Terra di Mezzo, conosciuta anche come Eriador. Qui si effettuarono le riprese della trilogia de "Il Signore degli anelli" e di "Hobbiton". Da Auckland, si parte quindi alla volta di Bombay Hills attraversando la regione agricola di Waikato e la storica cittadina di Cambridge. Si prosegue sino a Matamata per giungere al Shire's Rest, la magnifica area agricola scelta da Peter Jackson per girare "Hobbiton", unico set cinematografico al mondo visitabile. Qui avrete modo di vedere, tra gli altri, i 37 pertugi degli hobbit, il ponte del doppio arco, l'albero della festa e la locanda del Drago verde. Potrete fotografare da vicino la porta della casa di Bilbo così come ammirare la vista a perdita d'occhio delle meravigliose colline circostanti. Terminato il tour, si effettuerà una sosta a Matamata per un pranzo tipico neozelandese nella suggestiva fattoria di Longlands Nel pomeriggio visita di Te Puia (un tempo chiamata Whakarewarewa), una zona ricca di attività termali e di geyser. Si prosegue con la visita della "Kiwi House" (habitat notturno dell'uccello kiwi, che non vola), dove potrete ammirare alcuni esemplari di questo uccello e dell'avifauna autoctona. Sosta al "Maori Arts & Crafts Institute", dove si potrà ammirare l'arte di come scolpire ed intagliare il legno secondo la tradizione Maori. Per concludere la visita al Te Puia, parteciperete a un Concerto e ad una tipica cena Maori. Al termine della cena, ritorno in hotel. 

4° Giorno ROTORUA / CHRISTCHURCH / LAKE TEKAPO
(Sabato) Prima colazione. In mattinata si effettuerà una visita alla riserva termale di Waimangu, ricchissima di attività geotermali, dove potrete ammirare una natura incontaminata e splendidi laghi, tra cui il Lago Verde e il Lago Blue. Tale riserva termale si creò a seguito dell'imponente eruzione del vulcano Tarawera. Al termine della visita, trasferimento all'aeroporto di Rotorua per imbarcarvi sul volo per Christchurch. (volo nazionale incluso). Arrivo a Christchurch da dove proseguiremo verso la zona agricola della Canterbury Plains. Visita ad una tipica fattoria neozelandese dove gli ospiti potranno partecipare ad alcune attività agricole e sperimentare la quotidianità di un ambiente genuino. Durante la visita verrà offerta una merenda. Continuazione del nostro viaggio verso il magnifico Lago Tekapo, dove alloggerete per la notte. 

5° Giorno LAKE TEKAPO / WANAKA
(Domenica) Prima colazione. In mattinata si effettuerà una visita di Tekapo, il cui lago, di straordinaria bellezza, è caratterizzato da acque rese azzurre e cristalline da finissimi frammenti di roccia portati dai vicini ghiacciai. Si offrirà l'opportunità di effettuare un volo panoramico (costo opzionale) per poter ammirare il Monte Cook e i ghiacciai di Franz Josef e Fox Glacier. Partenza da Tekapo per il Mt. Cook Village da dove si potrà ammirare uno splendido panorama dell'area alpina circostante. Il viaggio continuerà passando dalla zona MacKenzie Country. Durante il tragitto si avrà la possibilità di ammirare le spettacolari Alpi neozelandesi, tra cui il Monte Cook (3750m) ed i numerosi laghi e fiumi di orgine glaciale caratterizzati da acque di color turchese. Arrivo a Wanaka e trasferimento in hotel. 

6° Giorno WANAKA / QUEENSTOWN
(Lunedì) Prima colazione. Mattinata libera per visitare Wanaka, nota località di villeggiatura, ubicata all'estremità meridionale del lago omonimo, orlato di salici e contornato di vette innevate. A parte la natura, Wanaka offre numerosi musei, ristoranti, bar e negozi di artigianato locale. Verso mezzogiorno partenza da Wanaka per Queenstown, passando dal villaggio di Arrotown, meta dei cercatori d'oro di fine Ottocento. Breve sosta al Kawarau Bridge, famoso per esser il ponte da cui effettuarono il primo bungy jumping: per i più audaci, possibilità di lanciarsi dal ponte alto circa 43 metri (costo opzionale). All'arrivo a Queenstown, verrà effettuato un breve tour nei dintorni della città, completato da un giro in cabinovia (Skyline Gondola) per raggiungere la cima del monte Bob's Peak, che offre bellissimi panorami. Al termine, trasferimento in hotel. 

7° Giorno ESCURSIONE AL FIORDO DI MILFORD SOUND
(Martedì) Prima colazione. Partenza per il fiordo di Milford Sound passando per il lago Wakatipu, la cittadina di Te Anau ed il Parco Nazionale dei Fiordi. All'arrivo a Milford si effettuerà una meravigliosa crociera nel fiordo che vi porterà sino al Mar di Tasmania e da dove potrete ammirare le numerose cascate, le pareti rocciose, lo spettacolare Mitre Peak, la cascata di Bowen e numerosi branchi di foche e delfini. Pranzo incluso. Ritorno a Queenstown in pullman, ma c'è la possibilità facoltativa di effettuare un volo da Milford a Queenstown (costo supplementare; da prenotare in loco con la guida locale e soggetto alle condizioni atmosferiche). In caso di mal tempo l'escursione a Milford Sound può essere cancellata. In questo caso potrete effettuare l'escursione a Doubtful Sound (la differenza si paga direttamente in loco). Notate che quest'alternativa si offre soltanto se ci sono posti disponibili e che non è confermata nessuna prenotazione in anticipo. 

8° Giorno QUEENSTOWN
(Mercoledì) Prima colazione. Giornata libera per effettuare escursioni opzionali. 

9° Giorno PARTENZA DA QUEENSTOWN
(Giovedì) Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi. 

Altre partenze, ogni mercoledi, sono garantite con guida parlante solo spagnolo. 

Sono disponibili estensioni pre e post tour in modo da offrire la possibilità di visitare altre località neozelandesi non incluse nel tour ed estensioni mare alle isole Fiji o altre isole del Pacifico


Alberghi 4 stelle:
Solo in caso di circostanze eccezionali ci riserviamo il diritto di modificare gli hotel previsti sostituendoli con strutture di pari categoria. Auckland - Rendezvous Grand Hotel Auckland o similare
Rotorua - Millenium Hotel Rotorua o similare
Lake Tekapo - Peppers Bluewater Resort Lake Tekapo o similare
Wanaka - Edgewater Resort Wanaka o similare

Date e prezzi
Prezzo
dal 04/10/17 al 31/10/19
Quota a persona in camera doppia con trattamento come da programma minimo 2 persone
€ 2778
Incluso/Escluso

Partenze il mercoledì da Auckland con un minimo di 2 partecipanti. Per le date garantite con guida bilingue italiano/spagnolo chiedete al vostro promotore.


La quota include:
- Sistemazione in hotel di prima categoria;
- Prima colazione americana;
- Due pranzi, una cena e una merenda;
- Volo interno da Rotorua a Christchurch (Tasse d'imbarco escluse);
- Trasporto con pullman privato (riserviamo il diritto di operare alcuni tour con pullman di linea regolare in caso di gruppi con un numero ridotto di partecipanti);
- Guida bilingue in italiano e spagnolo per il tour e i trasferimenti (ci riserviamo tuttavia il diritto di operare alcuni tour con un basso numero di partecipanti con autista/guida parlante italiano e spagnolo);
- Le visite e le escursioni indicate nel programma;
- Quota gestione pratica comprendente assicurazione medico-bagaglio: euro 70,00/persona;
- Tasse locali (GST) del 15% 


La quota non include:
- Passaggi aerei internazionali (da euro 790,00 - tasse aeroportuali euro 650 circa);
- Pasti e bevande se non indicati nel programma;
- Assicurazione annullamento da quotarsi in base all'importo totale della pratica;
- Mance ed extra in genere;
- Accesso immediato nelle camere dell'hotel di Auckland il giorno d'arrivo prima delle ore 15.00 (pre-registrazione);
- Tasse d'imbarco di NZD 5.00 per persona da Rotorua;
- Eventuale late check-out. Rilascio della camera entro le 10 am.

Appunti di Viaggio

L’arcipelago della Nuova Zelanda, sparso su una superficie totale di 206.680 Km², è formato da due isole principali, Isola del Nord Isola del Sud, che nel complesso costituiscono il 98% della superficie del Paese, abitato da una popolazione di soli 4,36 milioni di neozelandesi. Ad occupare i vasti spazi non abitati sono magnifiche e dense foreste, montagne ammantate di neve e ghiacciai, sorgenti e laghi limpidissimi, fiumi incontaminati dai colori intensi, spiagge immense di sabbie bianche e nere e fiordi profondi abitati da pinguini, foche e delfini. Insomma, una natura incantata e incantevole che fa della Nuova Zelanda una delle più belle destinazioni al mondo.  Vi sono poi varie altre isole minori che possono distare dalle due maggiori da poche centinaia di metri fino ad oltre 500 chilometri; fra queste le più estese sono Stewart/Rakiura, le Isole Chatham / Rekohu e le Isole Auckland. Le coste si sviluppano complessivamente per circa 15.000 Km,  grazie anche alla presenza di numerosi e profondi fiordi nella zona più meridionale del paese.

Il territorio neozelandese è in buona parte montuoso e collinare, mentre le pianure, per quanto offrano panorami suggestivi e di grande respiro, sono piuttosto circoscritte e poco estese; la massima vetta del paese è il Monte Cook (3.754 m.) nell'Isola del Sud, che si innalza maestoso nelle Alpi Meridionali, una catena che corre parallele alla costa occidentale; l'Isola del Nord ha cime al massimo alte poco meno di 3.000 metri, ma anche una decina di vulcani attivi tra cui il gruppo imponente dei tre vulcani attivi, TongariroRuhapeu e Ngauruohoe, situati nel Tongariro National Park e che offrono itinerari escursionistici tra i più suggestivi del paese.

Anche i laghi sono molto numerosi, perlopiù di origine vulcanica, come il Taupo (613 Km²), il più esteso della Nazione, nell'Isola del Nord, e di origine glaciale nell'Isola del Sud, dove si trovano gli altri bacini lacustri più ampi, ad iniziare da Te AnauWakatipu  e Wanaka.

Il clima è temperato oceanico, con precipitazioni abbastanza copiose, specialmente nelle aree occidentali del Paese, e temperature medie annuali non molto elevate (12,8° a Wellington), ma allo stesso tempo le escursioni termiche stagionali sono generalmente limitate.


La Nuova Zelanda è visitata ogni anno da oltre 2 milioni e mezzo di turisti, attirati in particolare dai suoi paesaggi mozzafiato e dalla possibilità di svolgere numerose attività avventurose e sport estremi.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!